Imparare a sciare – Consigli e Tecniche di base

Imparare a sciare – Consigli e Tecniche di base

E’ finalmente arrivato il momento di godersi, forse per la prima volta, una bella vacanza sulla neve…ma ne saremo all’altezza?

Molto comune ritrovarsi in mezzo la neve ma non saper sciare e lo svantaggio è purtroppo quello di non godersi “per davvero” la vacanza.
Come fare quindi? semplice, imparare a sciare.

Non vi preoccupate, anche gli adulti non sanno sciare, non solo i bambini. Per cui, niente imbarazzo!

Sciare è un buon modo per scaricare un po’ di adrenalina e ti consiglio caldamente di iscriverti ad uno dei corsi che si tengono, anche, direttamente sulle piste.

So che, ovviamente, è più facile a dirsi che a farsi ma iniziare a seguire qualche piccola regola e qualche piccolo consiglio può sicuramente rivelarsi molto utile.

Pronti? Cominciamo!

Regole di base fondamentali

Indossa gli scarponi da sci: la taglia deve necessariamente essere quella corretta e devono calzare comodi, le dita non devono arrivare a toccare la punta dello scarpone. Bastano i soli scarponi per uscire e raggiungere la pista scelta (che ovviamente sarà quella verde, se sei alle prime armi).

Inserisci gli scarponi negli sci: Infilza i bastoni da sci nella neve, di lato rispetto gli sci veri e propri e tenendoti a questi, infila, un piede alla volta, la punta dello scarpone nella parte anteriore dell’attacco dello sci, quindi abbassa e premi il tacco dello scarpone per fissarlo alla parte posteriore dell’attacco, sentirai un click se l’inserimento è stato fatto correttamente.

Come sganciare gli sci: Per sganciare uno sci dallo scarpone, abbassa la levetta posta sul retro fino alla fine allo sci, puoi usare anche lo stesso bastone da sci per il procedimento.

Impara a fermare gli sci mentre sei in movimento: Durante il movimento, allarga gli sci dalla parte dei talloni, fino a formare un triangolo aperto che punta verso la discesa. in sostanza stringi le punte degli sci e allarga nella parte posteriore. Attenzione a Non sovrapporre gli sci, si rischia di perdere il controllo.

Attenzione a Non fermarti se non sei visibile dall’alto: Una regola molto importante dentro una pista da sci è non fermarsi se non nei punti giusti. Non è possibile fermarsi in punti in cui non sei visibile dall’alto, quindi in caso di necessità sarebbe buona cosa fermarti nei punti prestabiliti. Non è possibile, inoltre, anzi è assolutamente vietato, fermarsi se la sosta può ostacolare in qualunque modo la discesa degli altri sciatori. Può essere pericoloso sia per te che per chi arriva.

Conoscere le piste e il loro grado di difficolt

Il grado di difficoltà di una pista da sci è rappresentato da uno specifico simbolo posto sui cartelloni principali della zona

In Italia, le piste vengono indicate con i seguenti simboli:

  • Un cerchio verde: Obbligatoria per chi vuole imparare a sciare. Rappresenta una pista breve con pochissimi ostacoli e non molto veloce, ideale per chi è agli inizi.
  • Un cerchio blu: rappresenta una pista di media lunghezza con alcuni ostacoli ed inclinazioni, ideale per chi ha già ben salde le basi dello scii.
  • Un cerchio rosso: rappresenta una pista lunga con ostacoli, inclinazioni e pendenze di vario genere, ideale per i semi professionisti.
  • Un cerchio nero: rappresenta una pista lunga e molto complessa con ostacoli, inclinazioni, pendenze e vari ostacoli, ideale esclusivamente per i professionisti, anche se il rischio di infortunio, in certe piste, vale anche per loro.

Diritto di precedenza in pista

Le persone davanti a te hanno il diritto di precedenza, sempre.

E’ molto importante mantenere una corretta distanza di sicurezza, così che in caso di caduta di chi sta davanti a te, sia possibile evitarlo senza quindi rischiare ulteriori danni. Mantenere la distanza e schivare chi cade davanti a te, è una tua responsabilità, quindi meglio saper mantenere la distanza di sicurezza corretta.

Primi passi con gli sci

I primi movimenti con indosso gli sci, ammettiamolo, sono emozionanti, purché non si caschi a terra sin da subito.

Proviamo, con calma, a lasciare che siano i bastoni da sci a trascinarci: posiziona i bastoni ognuno su un lato, poggiamoli sulla neve, e, inclinandoci, spingiamoci lentamente in avanti.

Questo sarà il nostro primo movimento, il movimento da cui partirà tutto. Adesso non resterà che perfezionare la tua capacità di “muoverti” con gli sci e successivamente imparare nuove tecniche (di cui parleremo nei prossimi articoli) fino a trovare la tua Tecnica personale.

Buon divertimento!